Gli_ultimi_chilometri

COMUNICATO: Documentario “Gli Ultimi Chilometri” sul motociclismo d’epoca e la Milano-Taranto

Ricevo e giro questa mail dal contenuto molto interessante…

————

Salve,

mi chiamo Giovanni Vaccarelli e scrivo per segnalarVi che è online il sito relativo al documentario da me realizzato dal titolo “Gli Ultimi Chilometri”.

www.gliultimichilometri.it

 

Il documentario racconta la storia di un uomo, Cosimo Vaccarelli (mio padre), che nel 1953 partecipò con una MV Agusta 175ss ufficiale alla gara motociclistica Milano-Taranto: leggendaria corsa motociclistica su strada che infiammò per generazioni appassionati di motociclismo a cavallo tra gli anni 30′ e 50′; una gara indiavolata e pericolosa, una lunga cavalcata “no stop” di 1283 km da Milano a Taranto.

Purtroppo un guasto meccanico a 20 chilometri dall’arrivo fece sfumare quella che per Cosimo sarebbe stata la sua vittoria: concludere la gara. Questo imprevisto non lo fermò e percorse a piedi gli ultimi 20 km spingendo la moto e tagliando il traguardo, distrutto ma felice.

Sono passati 60 anni da quel giorno ma nella sua mente è sempre rimasto il rammarico di non aver completato la gara. Oggi Cosimo ha preso una decisione: restaurare la sua vecchia MV Agusta e partecipare alla rievocazione della Milano-Taranto per poter finalmente ripercorrere il tracciato e inseguire il suo sogno fino al traguardo.

Vi ringrazio per la cortese attenzione

Giovanni Vaccarelli

————

La storia è bellissima e non potevo non condividerla con voi.

Questi sono quelli che possono di sicuro essere definiti motociclisti con la “M” maiuscola, nell’animo, nel fisico, nell’indole. Gente che continua a coltivare i suoi sogni per tutta una vita e che hanno forza e coraggio per riprovarci.

Auguro al sig. Cosimo di riuscire a portare a termine la sua impresa “incompiuta” e sono sicuro che ce la farà e, magari, vorrà condividere con motodepocafacile e con i suoi lettori i dettagli della sua impresa!!!

One thought on “COMUNICATO: Documentario “Gli Ultimi Chilometri” sul motociclismo d’epoca e la Milano-Taranto

  • giovanni

    grazie, anche da parte di mio padre, per le belle parole!
    Sarà un piacere condividere con voi i dettagli della sua impresa.

    a presto
    Giovanni

    Rispondi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *