aspes_125_rgel_

MOTO D’EPOCA: ASPES 125 RGEL

La 125 RGEL era una moto da regolarità costruita dalla ASPES nel 1975.

La moto ottenne subito un buon successo grazie alle ottime caratteristiche tecniche come il gran propulsore, molto generoso e affidabile, e la sua ciclistica robusta e maneggevole. Grazie a queste caratteristiche si diffuse subito tra moltissimi piloti privati.

Tutta la moto era progettata e costruita interamente negli stabilimenti Aspes.

Una particolarità tecnica di notevole prestigio del suo propulsore era costituita dall’ammissione mista lamellare nel cilindro dei gas freschi. Il motore era un monocilindrico 2 tempi raffreddato ad aria di 123,6c.c. di cilindrata. Esso sviluppava una potenza di 20Cv a 9400 giri/minuto.

Il cambio era a 5 rapporti con frizione multidisco in bagno d’olio mentre la trasmissione finale era a catena e l’avviamento a pedale.

La ciclistica era costituita da un robusto telaio doppia culla chiusa in acciaio, una forcella teleidraulica all’anteriore e un forcellone oscillante con due ammortizzatori idraulici della Girling al posteriore.

I freni erano entrambi a tamburo ed erano montati su cerchi Akront di 21 e 18 pollici(rispettivamente anteriore e posteriore).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *