Gilera_150_sport

MOTO D’EPOCA: Gilera 150 Sport

La Gilera 150 Sport nasce nel 1952 ed ottenne da subito un notevole successo di vendita grazie alla sua linea filante ma soprattutto grazie alle sue prestazioni che, in un panorama motociclistico dominato dai modelli da 125c.c., la fecero diventare una moto molto appetibile e ricercata.

La moto in oggetto disponeva di numerose soluzioni innovative, basti pensare alla lubrificazione forzata della distribuzione a due valvole in testa che era, per l’epoca, una scelta tecnica molto avveniristica.

Altri pregi della moto erano costituiti dalla qualità costruttiva e dalla scelta della componentistica per la ciclistica considerando che in un’epoca in cui le strade erano abbastanza disastrate, possedere ottime e robuste sospensioni veniva considerato l’aspetto più importante nella scelta di un mezzo a due ruote.

Il motore era un monocilindrico 4 tempi da 152,5c.c. raffreddato ad aria dotato di distribuzione ad aste e bilancieri e 2 valvole in testa che sviluppava una potenza di 7,5Cv a 5700 giri/minuto.

Il cambio aveva 4 rapporti mentre la frizione era una monodisco a secco con trasmissione finale a catena.

Il telaio era una doppia culla in tubi d’acciaio mentre il reparto sospensioni era costituito da una forcella teleidraulica e da un classico forcellone dotato di due ammortizzatori laterali mentre i freni erano entrambi a tamburo.

Fu prodotta fino al 1960 in un incredibile numero di 96.000 esemplari, questo a conferma dell’enorme successo di vendite che ottenne.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *