moto_morini_settebello

MOTO D’EPOCA: Moto Morini Settebello 175

La Morini è una casa motociclistica italiana nata nel 1937 a Casalecchio di Reno, Bologna.

La sua Settebello 175 è stata una delle moto migliori mai costruite. Essa nasceva come moto da corsa a cui fu aggiunto il minimo indispensabile per poterla omologare per la strada.

Era la moto che permise a tantissimi piloti in erba di cominciare la loro carriera agonistica.

I suoi tratti caratteristici erano il colore e la forma del serbatoio, il manubrio in due pezzi, il grosso contagiri montato sulla piastra superiore, le pedane arretrate.

Il motore era un robusto monocilindrico 4 tempi di 173c.c. con cilindro leggermente inclinato in avanti. La distribuzione era ad aste e bilancieri, la lubrificazione a carter umido e il cambio a 4 rapporti.

Le prestazioni erano notevoli, 15Cv(cresciuti fino ai quasi 23 degli ultimi modelli) a 8550 giri/minuto che portavano la moto fino ad una velocità di quasi 140Km/h.

La ciclistica contava su un telaio monoculla in tubi, una forcella teleidraulica e un forcellone oscillante con due ammortizzatori idraulici laterali.

La sua produzione terminò nel 1963 e ne furono venduti circa 2600 esemplari.

2 thoughts on “MOTO D’EPOCA: Moto Morini Settebello 175

  • mario

    questa moto è in vendita?

    Rispondi
  • Fra

    No, mi dispiace, questa è solo una recensione.

    Rispondi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *