MOTO D’EPOCA: MV AGUSTA Liberty 50

Scritto da Fra | 5 maggio, 2010 22:47

Il Liberty era un ciclomotore prodotto dalla MV Agusta e rimase in produzione per 7 anni, dal 1962 al 1969.

Essa rappresentò un grande salto in avanti per la storia dei ciclomotori in quanto era una vera e propria motocicletta in miniatura garantendosi un buon successo tra i giovani non patentati i quali avevano l’impressione di guidare un mezzo più importante.

Le caratteristiche salienti di questo modello che le davano un’aria “da grande” erano infatti il motore 4 tempi, il telaio doppia culla in tubi e le raffinate sospensioni.

Inoltre, la moto era dotata di un cambio inizialmente a 3 marce con comando a manopola evolutosi negli anni successivi in un 4 marce a comando a pedale.

La distribuzione era ad aste e bilancieri, la cilindrata effettiva 47,8c.c. e la potenza era di 1,6Cv a 4600giri/minuto.

La trasmissione finale era a catena, le sospensioni costituite da una forcella telescopica e da un forcellone oscillante coadiuvato da due ammortizzatori laterali mentre i freni entrambi a tamburo.

Lascia un Commento