valvolelaterali_schema

TECNICA:Valvole laterali

Una caratteristica molto diffusa sui propulsori 4 tempi d’epoca è rappresentata dalle valvole laterali.

La maggior parte di questo tipo di distribuzione è composta da 1 o 2 alberi a camme posizionati di fianco all’albero motore e collegati ad esso tramite un ingranaggio(salvo alcuni casi in cui le camme sono direttamente calettate sull’albero stesso).Queste camme poi comandano diretamente il movimento delle valvole.

Rispetto alle moderne valvole poste sul cielo della camera di scoppio, in questo caso sono disposte al lato del cilindro parallelamente ad esso.

In questo modo la camera di scoppio non è una cupola avente una base tonda ma ovale, questo però causa una peggior propagazione del flusso dei gas e di conseguenza del fronte di fiamma oltre a una peggiore stabilità termica.

Inoltre non si possono raggiungere grossi rapporti di compressione date le dimensioni poco contenute della testa stessa.

I vantaggi invece sono quelli di poter disporre di una maggiore semplicità costruttiva, una migliore accessibilità meccanica (ad esempio per la regolazione del gioco valvola) e l’inesistenza di rischi di collisione tra cielo del pistone e valvole stesse.

Sono state sostituite negli anni ’40 dalle odierne valvole in testa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *