MVAgusta_125_pullman

MOTO D’EPOCA: MV Agusta 125 Pullman

La MV Agusta Pullman 125 fu prodotta dalla casa Varesina dal 1953 al 1956.

Questa moto fu ideata e commercializzata per tentare di arginare il successo degli scooter prodotti in gran numero dalla Piaggio e dalla Innocenti, ma anche per seguire il successo della Moto Guzzi Galletto, una via di mezzo tra una motocicletta e uno scooter(che godeva si di una innegabile comodità ma aveva anche problemi di stabilità dovuti alle ruote di piccolo diametro).

L’aspetto era piuttosto originale, infatti la moto presentava un “buco” nella parte anteriore dovuto alla curiosa ed inusuale posizione del motore nel telaio.

Quest’ultimo era un culla aperta realizzato in monotubo d’acciaio in cui il propulsore era montato nella parte posteriore con funzione portante per la sospensione posteriore che era composta da un forcellone (infulcrato appunto nel carter motore) e due ammortizzatori laterali oltre a un mollone centrale.

All’anteriore invece era montata una forcella telescopica mentre i freni erano entrambi a tamburo.

Il propulsore era un monocilindrico avente una cilindrata di 123,5 c.c. raffreddato ad aria che garantiva una potenza di 5 Cv a 4500 giri/minuto, sufficiente per le condizioni delle strade dell’epoca.

Benchè avesse un’estetica così particolare, riuscì comunque ad avere un buon successo di vendita e ancora oggi è facile da reperire con discrete quotazioni.

One thought on “MOTO D’EPOCA: MV Agusta 125 Pullman

  • pier marco dell'osbel

    Bellissima, pensare che che quasi 30 anni fa io e mio padre abbiamo disfato una moto come quella in foto, aveva in più un sellino posteriore con una maniglia centrale per teneri.
    Mi piacerebbe riacquistare una moto simile.

    Marco 3472225435

    Rispondi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *