BSA_m20

MOTO D’EPOCA: BSA M20

La BSA M20 è una moto britannica fatta dalla Birmingham Small Arms Company (BSA), presso lo stabilimento di Birmingham.

Dopo esser stata vicina al fallimento, nel 1936 la BSA ha realizzato questa moto per il mercato militare e questa operazione le ha permesso, oltre alla sopravvivenza, di diventare la casa col maggior numero di prodotti venduti(circa 126.000 esemplari della M20).

Fu progettata da Val Page e fu messa in vendita nel 1937 come un modello di sidecar equipaggiato con un motore di 500cc dall’architettura molto semplice. Aveva un basso rapporto di compressione ma un’abbondanza di coppia.

La moto assunse, per l’industria bellica inglese, un così alto valore da far decidere all’aviazione nemica di bombardare lo stabilimento dove essa veniva prodotta causando uno stop temporaneo alla produzione(che fu poi spostata in altri stabilimenti di proprietà BSA).

Criticata per essere pesante e lenta e con una scarsa luce a terra è stata salvata dalla sua affidabilità e facilità di manutenzione.

In ogni modo, dopo la guerra, la moto è diventata un affidabile e conveniente mezzo di trasporto del dopoguerra, specie nella sua versione sidecar e i modelli riverniciati in kaki o giallo e nero sono diventati una vista familiare sulle strade britanniche.

La produzione di questo monocilindrico è terminata nel 1956, quando fu trasformato in un due cilindri e la cilindrata fu portata a 600 c.c.

3 thoughts on “MOTO D’EPOCA: BSA M20

  • Valeriano Biguzzi

    Buon giorno. Ho 62 anni. Sono legato ” sentimentalmente” ad un BSA sidecar da trasporto ( non conosco il modello, ricordo che poteva portare non più di 4 q.li di merce) venduto dall’A.R.A.R. nel 1947 ed acquistato dopo due passaggi da mio babbo nel 1952.
    Il telaio era di colore nero e il serbatoio di un colore rosso molto bello con la inconfondibile scritta B.S.A. La moto fu demolita nel 1967 e a distanza di tempo ho il rimpianto di avere perso questo gioiello e questo ricordo. Mio babbo mi insegnò a guidarla che avevo 11 anni e me la faceva “portare” nei campi e nelle strade bianche di campagna. Si può trovare una foto di un modello che possa assomigliare al B.S.A. che aveva mio babbo? Ringrazio e auguro buon lavoro.
    Valeriano Biguzzi

    Rispondi
  • Daniele

    La può trovare presso Moto Saltarelli – Senigallia. Da restaurare. Saluti

    Rispondi
  • Valeriano Biguzzi

    Molte grazie Daniele. Ciao, Valeriano

    Rispondi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *